In primavera 2021 la SSR apporterà una modifica alla propria
diffusione satellitare, concentrando tutte le sue reti
radiofoniche e televisive su un transponder
e disattivando l'altro.

Le nuove tecnologie permettono ora una maggiore efficienza nello sfruttamento della
capacità satellitare esistente. Pertanto, il prossimo 9 marzo, la SSR riconfigurerà il
suo transponder 123 e trasferirà le reti televisive RSI LA 1, RSI LA 2 e SRF info
nonché le sue 26 reti radiofoniche sul transponder 123.

Video esplicativo